DINTORNI    

  

  

  

 

 
Gualdo piccolo paese nel cuore della regione Marche è un centro di notevole interesse paesaggistico e ambientale.

  E' situato su un colle di 652 Mt sul livello del mare, tra le valli dei torrenti Tennacola e Salino e gode pertanto.di una vista panoramica eccezionale che permette di spaziare dagli splendidi Monti Sibillini fino al Monte Conero, che si affaccia sull'Adriatico.
Il viale che conduce al centro storico è costeggiato da bellissimi e centenari ippocastani, che proteggono dalla calura estiva e sembrano preservare la quiete e la tranquillità di questo luogo. 

  E' un paese che conserva le antiche tradizioni sia culturali che gastronomiche ed è ben conservato grazie all'amore e la dedizione di tutta la popolazione.


DA VISITARE:     

  • Biblioteca di Romolo Murri, sacerdote fondatore della prima democrazia cristiana.

  • Chiesa di S. Savino, situata nel centro del paese, di stile neoclassico dove si possono ammirare dipinti suggestivi e un bassorilievo in pietra che risale al XVIII secolo raffigurante la Madonna che offre il Bambino ad un Santo.

  • Chiesa della Madonna delle Grazie che risale forse al XXII secolo conserva al suo interno un interessante affresco del '400.

A soli 36 Km vi è il capoluogo di provincia, MACERATA, una piccola città con un centro suggestivo e caratteristico, che offre molti servizi pur conservando una dimensione umana.Qui oltre a numerosi negozi e ristoranti tipici vi sono interessanti musei e monumenti. Da non perdere è la stagione lirica che si svolge d'agosto nel bellissimo e antico SFERISTERIO.